.
Annunci online

IlGiRoDeLmOnDo
...iniziero' a darti ragione quando avro' le spalle al muro,ma se ci sara' quel giorno,sarai vecchio,ed io vivro' lo stesso dopo quello che mi hai detto!
 
 
 
 
           
       



“…ma c’avete mai pensato a quanto metallo c’è nelle nostre città?Lo usiamo per tutto,per scrivere,per leggere,per viaggiare…e c’avete mai pensato che i metalli possono sentire le nostre emozioni?Eh si,perché le emozioni sono segnali elettrici trasmessi al nostro cervello e i metalli sono ottimi conduttori di elettricità,ma allora…nemmeno per i nostri medaglioni quelli dovevano essere tempi facili:innanzitutto eravamo preoccupati per Manu che boh…stava cambiando,poi c’era Mosè…Mosè che continuava a infilarsi qualcosa nelle vene che gli gelava il cuore come una notte d’inverno che abbraccia Milano…”
Tratto dal film “Senza Filtro”

CONTATTO MSN:miyuki89@msn.com

Ahahahahahahahahahahah!!!!!!!!!Troppo forte sto video!



I GDVVVVVVVVVVVVV!!!



 

Un giorno di sole

Come vedi sto provando a dirti che non è impossibile rialzarsi anche se a volte sembra insopportabile pensa solo un poco a te e troverai la voglia per capire che la vita ti dirà sei fragile come ormai ti senti tu se il telefono non squilla ancor più giù.. E quando tocchi il fondo cosa farai? Ti affliggerai piangendo ti sfogherai e vedrai che poi ti sentirai un po’ meglio e intorno a te ricostruirai il tuo mondo tanto in fondo non ci vuole che..

Un giorno di sole che ti scalderà un cielo migliore che ti aspetterà tu le tue paure dividile con me a volta fa male ma è soltanto vivere..

Come in un sogno ti porterà via se della vita avrai perso la scia il suo calore ti sorprenderà ti conquisterà.. e quando arriverà il momento te ne accorgerai di chi poi sarà al tuo fianco o a farsi i cazzi suoi allora ti renderai conto che ce la farai ti rialzerai da quel momento e sul tuo volto sorriderai a questa vita che riabbraccerai  sarà una giornata tutta nuova che ormai sorge da sola ti riscalderà tu pensa ad essere serena e tutto il resto poi verrà a volte sembra insormontabile un ostacolo impossibile lo so e ogni tuo sforzo sembra inutile però so che non mi arrenderò e so che adesso aspetterò..

Un giorno di sole che ti scalderà un cielo migliore che ti aspetterà tu le tue paure dividile con me a volta fa male ma è soltanto vivere..

Un giorno di sole che ti scalderà un cielo migliore che ti aspetterà tu le tue paure dividile con me a volta fa male ma è soltanto vivere..





“Si sa non serve piangere su latte versato ogni ricordo bello o brutto tipo resta nel passato può farti ridere può farti piangere ma lascia perdere tocca guardare avanti se ti vuoi riprendere.Oggi va così resto qui e penso da solo vorrei poter rivivere ogni mio ricordo buono non dovrei farlo,lo so sono un bambino ed ora piango per il gioco che non ho però sto imparando che quando tutto va storto se ti butti giù resti giù è un labirinto che ti senti dentro da cui non esci più se non resti sempre sveglio a cercare di dimenticare ciò che ha fatto male provare a pensare che fare per stare un poco  meglio non mi sembra troppo ciò che voglio,un altro sbaglio,trarre forza dai ricordi più belli convinto di riviver giorni come quelli,come ogni singola giornata unica a mo di favola con tutti i miei fratelli intorno ad una tavola.E’ bello ma così non va c’è che non gira bene neanche in questo modo più provo e riprovo e più stringo il nodo perché questo non sempre c’è lo sai le cose belle duran poco per un cavaliere senza re,quindi zero sbattimenti per ciò che è andato per ora stringo i denti perciò spazzo via latte versato.Piango sul passato e non capisco che questa vita mi sta cambiando latte che ho versato è asciutto dietro me e il futuro sta già chiamando.”

Latte Versato Rima Nel Cuore ft J.Ax




» Non so cos'è « Articolo 31

E allora giù con Rosana,vai bella…Rit

I rumori di questa città oggi si fanno musica, la normalità a volte in una sfumatura magica e certamente era sempre davanti alla mia faccia, solamente prima era trasparente ora è consistente, ma non so che consiste, la mia esperienza non lo definisce, la mia mente non ci riesce e inconfutabilmente esiste, altro non m'interessa, ora che un cavaliere senza re ha in bocca il sapore di una principessa e non è roba di passioni e amore, è una pallina da ping-pong, e cuore e testa sono i giocatori. Pensiero senza guida e senza forma, lo lascio libero di andare  è per questo ritorna.Rit

 E non so cos'è, so che è volato dappertutto come i tuoi vestiti ieri sera prima di buttarsi a letto, eppure era quello il loro giusto ordine, piacevolmente perdersi in un turbine, che sia l'inizio oppure il termine. La mia sorpresa nel tuo sguardo in quell'invito, da una manciata d'ore è nato un pezzo d'infinito. L'estensione del tempo è relativa, señorita, è stata roba di una sera, per una falena un amore di un'intera vita, alta come le frequenze del mio twiter.Tu starai in quel cubo con il tubo ed io in questo cono insieme al  wufer. Vivrò amore nomade perché ho un cuore zingaro, in un libro con un nuovo capitolo, in bilico fra pericolo e miracolo.Rit. Non è un bluff se sto puntando forte 'sto poker con la sorte, oggi c'ho buone carte. Ogni sbattimento è sinonimo di vitalità, felicità, chissà sarà un caso, come la tua bellezza che è sinonimo di arte, la testa a parte, un viaggio bello stavolta, a briglia sciolta. Sono storto io o è la città che si è capovolta? Il mondo è una conchiglia, ascolta che pace, produce l'eco della tua voce e non so perché né cos'è ma mi piace.Rit




Nessuno può mostrare troppo a lungo una faccia a sé stesso e
un'altra alla gente senza finire col non sapere più
quale sia quella vera.
(Nathaniel Hawthorne)




>>Aria<< Articolo 31

Sei la visione che mi circonda come l'aria che respiro e non c'è spot sul mio foglio bianco resta la mia biro rinchiusa in una gabbia di paura non vuole che le mie parole inquinino quest'aria pura, sono in preda a questa antica magia, strana alchimia, nuova mania di cercare dentro il tuo ricordo qualche profezia, in balia di una marea, la verità sotto un vento di bugie, e tu sorridi in mezzo a tutto questo, tu che sei l'aria fredda la mattina presto mentre mi vesto, riempimi la bocca con il primo sbadiglio sei il sogno che comincia nel momento in cui mi sveglio, lasciati respirare aria d'altitudine quella che dà origine a vertigine ed inquietudine e mentre osservo il vento muovere le nuvole dipingo in cielo la tua immagine e scopro che per me sei aria. Ed adesso barman riempimi il bicchiere metti qualcosa di tranquillo poi vieni qui a parlare, tanto già lo so che hai già capito che mi è capitato, il tuo bancone ne ha sorrette di persone messe in questo stato, parlami degli amori che hai passato io ti parlerò del mio che è appena nato. Ti parlerò di lei, dirò cose che fra un'ora non ripeterei, che a lei non direi mai. Ok, ora metti che ha queste frecce veramente questo Cupido che le tira, ecco ha sbagliato mira, ha colpito me e lei no, lei questa notte dorme con qualcuno che non so e io non dormirò, succede o almeno dicono, in un film lo troverebbero poetico romantico una cotta a senso unico, io mi vedo comico e rido di emozioni senza traettoria guardando lei disperdersi nell'aria. Ora veniamo a noi signora che mi giri in testa, che ieri sera sei uscita col mio cuore in tasca labbra rosse di rubino il mio ricordo mentre bevo vino il mio compagno di San Valentino. Sei la regina di un ignaro re fra gli uomini, mia privata fantasia lascia che ti esamini, occuperei la lingua mia in approfondite indagini, impartirei il tuo corpo che nemmeno immagini, ma l'aria è di tutti e di nessuno, possa respirarla e sporcarla con del fumo e ti respiro anche quando tiro dalla mia Marlboro soffiando gioco a fare anelli con i tuoi capelli d'oro, dura messo male da paura barman dammi tu la cura stasera sono fuori gara, brindiamo alla memoria di una storia senza gloria una febbre d'amore necessaria come aria.

 

 
“…Forse generale Parker. Ma non completamente. Visto che pare sapere tutto di me,sicuramente saprà anche della morte di mia moglie. Si,lo so perfettamente cosa vuol dire perdere una persona cara. So cosa  vuol dire vivere con i fantasmi. Forse è vero che noi due siamo fatti della stessa pasta. C’è solo una differenza fra lei e me. Io quando ho perso mia moglie ho pianto. Probabilmente non sono un soldato.”

Tratto dal libro “Io uccido”

“Questa è la buffa e breve storia di un piccolo omino mediocre che si illuse di potersi prendere gioco dell’amore. Forse per colpa sua,forse per il destino,aveva perduto tutte le donne che aveva incontrato nella sua giovane vita. Trovatosi in un momento di particolare fortuna in campo lavorativo,che lo portò ad una discreta notorietà,decise di approfittare della sua nuova popolarità per porre rimedio alla solitudine. Ad ogni incontro mondano a cui partecipava simulava modi da gentiluomo con ogni dama e quando ne incontrava una che soddisfava il suo senso estetico inscenava abili corteggiamenti recitando il ruolo dello spasimante innamorato. Quando poi,fatta la conquista,si stancava della compagna,la gettava via come un vecchio oggetto,non curandosi dei sentimenti spesso sinceri che la sventurata nutriva nei suoi confronti. Si illuse per anni di poter colpire l’amore che in passato lo aveva,a suo dire,troppo maltrattato. C’era una fanciulla che da diversi anni lavorava con lui,i rapporti tra lei e il piccolo omino non erano mai andati oltre la soglia di un formale ambito lavorativo. Un giorno i due si trovarono a dover lavorare fuori orario e il piccolo omino notò per la prima volta quanto intelligente profonda e dolce era quella creatura quella creatura che per anni aveva ignorato e in un momento se ne innamorò follemente. Quella notte non riuscì a dormire,scrisse poesie e si ripromise di invitarla a colazione l’indomani. Il giorno dopo,a colazione,si stupì di quanto fosse incerto e imbarazzato ogni volte che incrociava il di lei sguardo,come se il suo cuore cambiasse ritmo ad ogni di lei parola,lui che era stato sempre un abile conversatore e che con le parole arrivava sempre al suo scopo. Quattro giorni e quattro colazioni dopo,il piccolo omino trovò finalmente il coraggio di dichiararsi e per poco non morì di infarto quando lei gli disse di amarlo. Passò una giornata incredibile,riscoprì profumi che la sua vita dissoluta gli aveva tenuto nascosti,vide i sorrisi della gente,guardò gli alberi,i bambini e tutte quelle cose che normalmente ignorava,si sentì l’uomo più felice del mondo e probabilmente lo era. La sera si preparò cantando a squarciagola all’appuntamento che la fanciulla gli aveva dato per una passeggiata. Alle 22 in punto lei si presentò sotto casa del piccolo omino che le corse incontro sorridendo,sorriso che si spense quando vide che la fanciulla vestiva a lutto. I suoi occhi erano neri senza iride e la sua bocca piegata in un ghigno orribile. Disse:” Per anni ti ho osservato prenderti gioco di me,ferirmi per tuo sadico compiacimento. Per anni sono stata accanto a te sotto mentite spoglie,attendendo il giorno della mia vendetta,ora ti faccio la cosa peggiore che io possa fare ad un essere umano:Muoio!Ma prima dovrai saper il mio vero nome. Voi mi chiamate Amore”.

Non so per quanto pianse su quel corpo inerme.

So solo che oggi si celebra il compleanno di un piccolo e buffo omino che amò una volta e che nessuno amerà più”

Tratto dai “Pensieri di Nessuno”

>>Vasco Rossi <


E...
Vuoi da bere
Vieni qui
Tu per me
Te lo dico sottovoce
Amo te
Come non ho fatto in fondo
con nessuna
resta qui un secondo

E...
se hai bisogno
e non mi trovi
cercami in un sogno amo te
quella che non chiede mai
non se la prende
se poi non l'ascolto

E... uo... e....
sei un piccolo fiore per me
e l'odore che hai
mi ricorda qualcosa
va bè...
non sono fedele mai
forse lo so

E...
quando sento
il tuo piacere che si muove lento
ho un brivido
tutte le volte che il tuo cuore
batte con il mio
poi nasce il sole...

E... uo... e....
ho un pensiero che parla di te
tutto muore ma tu
sei la cosa più cara che ho
e se mordo una fragola
mordo anche te

uo... E...
sei un piccolo fiore per me
e l'odore che hai
mi ricorda qualcosa
va bè...
non sono fedele mai
ora lo so

 


Fino in fondo

Manu vive in una gabbia di palazzi, quelli senza fiori sui terrazzi, dove tazze e sguazzi in infranto al lazzi e smazzi, dove la speranza è al capolinea come i mezzi e infatti Manu, sta chiuso in casa come per nascondersi mentre la tele vuole vendergli una vita che non può permettersi. Pensa a un pacco da consegnare, a cosa ci avrebbe da perdere se tutto va male, pensa a una ragazza amata in primavera che ora muore prigioniera di una pera, pensa a una preghiera, sua madre che la recita ogni sera mentre invecchia, e guarda la pistola sulle sue ginocchia. Suo padre odiava il suo padrone, ma lui è di una generazione che al padrone non riesce a dare un nome, ora in mano c' ha un cannone che non aspetta, sta uscendo, cerca vendetta in fretta e sta pensando:NON MI PARLATE ANCORA NON VI ASCOLTO, ALTRE PROMESSE FALSE NON LE SENTO, DA OGGI IO VIVRO' OGNI SECONDO FINO IN FONDO.IO LO SCONFIGGERO' QUESTO MIO TEMPO, SE MI SARAI DAVANTI IO TI SFONDO, DI VITA QUESTA HO QUINDI CI CREDERO' FINO IN FONDO.Contro ogni sogni impossibili di predicatori non credibili, fonti poco attendibili, segnali poco udibili, deboli, muri infrangibili, segni tangibili di circuiti invisibili di cui noi siamo i fusibili. Ogni tanto uno fonde come fonde ora Chiara mentre suo padre urla e la sta picchiando ancora, a 16 anni una valigia fatta in fretta una città grigia che l' aspetta e la rabbia che le pigia in testa.Vive una favola tragica dove papà è un' orco, tranne la domenica che c' è il calcio e le sembra morto, è stanca, è sola, la musica non basta, a scuola dice bugie per proteggere una bestia, lividi che lasciano furie e umiliazioni, i vicini sentono ma alzano il volume della televisione. Papà ora è tranquillo, dorme ubriaco, sta russando, Chiara ha un coltello e sta pensando:NON MI PARLATE ANCORA NON VI ASCOLTO, ALTRE PROMESSE FALSE NON LE SENTO, DA OGGI IO VIVRO' OGNI SECONDO FINO IN FONDO.IO LO SCONFIGGERO' QUESTO MIO TEMPO, SE MI SARAI DAVANTI IO TI SFONDO, DI VITA QUESTA HO QUINDI CI CREDERO' FINO IN FONDO.Me li ricordo come elefanti parlanti dirmi di valori edificanti e di lavori qualificanti e poi darmi delusioni puntuali, unti, arroganti, dentro i ristoranti con sorrisi smaglianti ma una coscienza da maiali, pronti a giurare sull' ennesima bugia presi da fobia perché sempre più spesso i Davide ammazzano i Golia, che sia pazzia che ci travolga io resto fuori e sto gridando alla sua porta:NON MI PARLATE ANCORA NON VI ASCOLTO, ALTRE PROMESSE FALSE NON LE SENTO, DA OGGI O VIVRO' OGNI SECONDO FINO IN FONDO.IO LO SCONFIGGERO' QUESTO MIO TEMPO, SE MI SARAI DAVANTI IO TI SFONDO, DI VITA QUESTA HO QUINDI CI CREDERO' FINO IN FONDO.(2volte)IO LO SCONFIGGERO' QUESTO MIO TEMPO, SE MI SARAI DAVANTI IO TI SFONDO, DI VITA QUESTA HO QUINDI CI CREDERO' PERCHE' SARA' COSI' O INCULO AL MONDO!

 


Ahahahahahahahahahahah la testa in ebollizione!!!

Che noia stare in macchina…

^___________^

A Napoli!!!!!!^_^

 

 

[body] [/body]


 
3 maggio 2008

Soleeeeeeeee!!!

 Buongiornoooooooo!!!Ed ecco cosa ho combinato ieri,ahahah!!!Poverino!!!




permalink | inviato da IlGiRoDeLmOnDo il 3/5/2008 alle 12:46 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (3) | Versione per la stampa


 

Ultime cose
Il mio profilo

GiaDaVazzzzzzzzz!!!!!!!
Articolooooooo
La mia sociaaa!!!!!!!
Marty ^_______^Nuvo bloggggggg!!!
Kikka!!!!!!! ^_________^
La Criiiiiiiiiiiii!!!!!
LaDy ViOlA
La piccola Kikka!
Una VeRa PazZa!!!
Carla ^______^
IZA
...lelina...
Che carino sto sito
Andate su questo sito mi raccomando!^_^
Rhox anche lei una pazza!^_^
LaLory^_^
Lory ^______________^
La Giuly...una raga che ama tanto ridere! ^^____^^
Irene ^_^
La Samy ^_^
La Nanny ^_^
Le tre pazze!!!
Yaya ^_^
Axyna ^_^
Questo sito ha mille cose!!!Andateciiiiiiiii!!!
La Roby!^^
Favy ^_^
La Vale!Il mio ufficio informazioni!!!Ahahahahah!^_^
Sabry ^_^
Simoooooooooooo!
La mia ononima!
Caraex!
Ma perchè ogni volta che va in Best incontra gli Articolo???Quando ci andrò chiamerò anche lei!^^
Sito Bellissimooooooo!!!
Un sito su Sailor Moon davvero fantastico!^_^
La Digos!!!Che simpatica ragazza^_^e Ora c'è anche la Sciura :)
Ihhh un'altra Vale!Andate a visitare il blog!!!^_^
Sary ^_^
Blog msn di Marty ^_^
Saraaaaaaaaaaaaa!!!
La Spitzly :):):) Scusa se non ti ho aggiunta ai link prima :):):)
Che bel sito :):):) Visitatelo ^_^
Stefy!Benvenuta!!! :):):)
Fedeeeeeeeeeeeee!!!
Katina ^_^
Sandro ^___^
J.Ax
WattanChu



me l'avete letto 1 volte

Feed RSS di questo blog Rss 2.0
Feed ATOM di questo blog Atom

   
sfoglia     febbraio        giugno